Barcelona, Travel

What to see in BarcelonaCosa vedere a Barcellona

Barcelona is a city full of art, architecture and fun. For sure everyone can find something of their interest, in this post I’m going to tell you what you shouldn’t miss of this city, starting from the museums to the less touristics things that you can do in Barcelona. If you are planning to visit Barcelona, you might also want to read the useful informations post that I wrote. I would like to start by telling the less touristic things to do.

If you love the art, you would definitely love to visit Lara Kalò’s art studio, which is in Passtage Igesias 6, in Barcelona. Lara Kalò is a painter of pop art, it was great to meet her and to see her while she was painting.

Lara-Kalo

Lara-Kalo-artista

You all know Parc de la Ciutadella, right? If you have some free time, you can rent a boat inside the park, it was a lot of fun for me especially because I’ve never done it before. If you don’t feel like renting a boat don’t worry, you can still take a pleasant walk in this park and discover all of its beauty.

parc-de-la-ciutadella

Lake-Parc-de-la-Ciutadella

If you like the gothic architecture, you must visit the cathedral Maria del Mar, in the picture below.

Maria-del-Mar

Visit the Gaudì’s monuments! You have to visit La Sagrada Familia and Parc Güell, these two monuments alone are worth the trip to Barcelona. Once you are inside Parc Güell you can visit the Gaudì’s home, which is also interesting to see. In my post Useful Informations I wrote how to get to these places. You also shouldn’t miss Casa Battlò and La Pedrera, also made by Gaudì. I hope you enjoy this gallery dedicated to Gaudì.

Parc-Guell

In the picture below there is the Gaudì’s home inside Parc Güell.

Gaudi-home

La Pedrera is in the picture below.

La-Pedrera

La Casa Batllò in the picture below.

Casa_Batllo

The last pictures below are the ones taken inside La Sagrada Familia, which I strongly suggest to visit.

La-Sagrada-Familia

Sagrada-FamiliaBarcellona è una città i cui punti forti sono l’arte, l’architettura e il divertimento. Di certo ognuno può trovare qualcosa interessante secondo i propri gusti, in questo post vi racconterò cosa non dovreste perdervi di questa città, secondo il mio parere personale. Se state organizzando un viaggio a Barcellona vi consiglio di leggere il post Informazioni utili. Vorrei iniziare suggerendovi le cose meno turistiche da fare.

Se siete amanti dell’arte, sicuramente vi piacerà visitare lo studio di Lara Kalò, in Passtage Iglesias 6, a Barcellona. Lara Kalò è una pittrice pop art, è stato davvero un piacere poterla incontrare e vederla mentre dipinge.

Lara-Kalo

Lara-Kalo-artista

Conoscete tutti il Parc de la Ciutadella, giusto? Se avete un po’ di tempo libero potete affittare una piccola barca nel laghetto del parco, per me è stato divertente perché non mi era mai capitato di affittare una barca a remi. Se l’idea non vi dovesse convincere non preoccupatevi, è comunque molto piacevole passeggiare per questo parco e scoprire le sue bellezze.

parc-de-la-ciutadella

Lake-Parc-de-la-Ciutadella

Vi suggerisco inoltre di visitare la suggestiva basilica di Santa Maria del Mar, in stile gotico catalano, nella foto di sotto.

Maria-del-Mar

Visitate i monumenti di Gaudì! In particolar modo La Sagrada Familia e Parc Güell, i quali da soli valgono il viaggio. Una volta che vi trovate all’interno di Parc Güell potete visitare la casa di Gaudì, che è altrettanto interessante da vedere. Nel post Informazioni utili ho scritto come arrivare in questi posti con i mezzi pubblici.

Parc-Guell

Nella foto di sotto: La casa di Gaudì.

Gaudi-home

Nella foto di sotto: La Pedrera

La-Pedrera

Nella foto di sotto: Casa Battlò

Casa_Batllo

Le ultime due foto sono state scattate all’interno della Sagrada Familia, che merita una visita.

La-Sagrada-Familia

Sagrada-Familia

(1) Comment

  1. […] in front of the beautiful Sagrada Familia after I visited it, you can read my previous post about what to see in Barcelona to see the pictures that I took inside La Sagrada Familia. This outfit’s style is between […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow my blog with Bloglovin