Beijing, China, Cina, Travel

Cosa vedere a Pechino

Come avevo già accennato nei post precedenti, ho passato alcuni giorni a Pechino e sono riuscita a vedere i monumenti principali. Sono rimasta sorpresa di come questa città si sia modernizzata velocemente negli ultimi decenni, ci sono ben 16 linee della metro, grattacieli e strade larghe. C’è molto da visitare a Pechino, in questo post vi mostro solo alcuni dei monumenti storici che ho visitato, ma non preoccupatevi, in settimana continuerò a pubblicare questo diario di viaggio. La prima foto è l’entrata della città proibita, in ogni ingresso di templi e monumenti imperiali ci sono sempre due statue di leoni, un leone maschio e una leonessa. Il giallo era il colore dell’imperatore, per questo motivo le tegole della Città Proibita e degli altri monumenti imperiali sono gialle, inoltre l’imperatore era l’unico che poteva vestirsi di giallo. Ho inserito anche le foto del Palazzo d’Estate, costruito per la madre dell’imperatore, mi sono letteralmente innamorata di questo posto. Nella foto di sotto mi trovo all’interno della Città Proibita.

fashion-blogger-beijing

Nella foto di sotto c’è Piazza Tienanmen, una delle piazze più grandi al mondo con i suoi 800 metri di larghezza.

Piazza Tienanmen

Nelle foto di sotto c’è il Palazzo d’Estate.

pechino palazzo d'estate

cosa vedere a Pechino

Pechino

palazzo d'estate

beijing-summer-palace

Beijing

Beijing-summer-palace

(2) Commenti

  1. […] I promised, here I am with the second part of What to see in Beijing (also read What to see in Beijing part 1). The first pictures of this post are the ones of the Sacred Way, in the ancient chinese world when […]

  2. […] is a sequel of the posts-saga “What to see in Beijing part 1–2“, but I really didn’t feel like naming this post “what to see in Beijing […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow my blog with Bloglovin