Barcellona Informazioni Utili

Ho approfittato delle vacanze di Pasqua per visitare Barcellona, una città sicuramente da esplorare per chi è amante dell’ arte, dell’ architettura e della cultura. È possibile visitare Barcellona in quattro giorni, in questo post vi fornirò delle informazioni pratiche che vi torneranno utili.

Musei:

I musei da vedere sono tantissimi, e il tempo a disposizione non è molto se si pensa a quante cose si devono vedere, senza contare le file che bisogna fare all’entrata di ogni museo .

– C’è un modo per risparmiare tempo, è una scoperta che ho fatto sul posto. Andando sui siti ufficiali dei musei e dei monumenti che volete visitare, avrete la possibilità di acquistare il biglietto con la carta di credito e di scaricare il pdf sul vostro telefono. A questo punto dovrete solo mostrare il biglietto elettronico sul vostro telefono all’ingresso. Questa procedura può davvero esservi utile se avete in programma la visita alla Sagrada Familia e l’interno del Parc Güell, entrambi meritano una visita. Fate attenzione a prenotarvi per il giorno e l’orario giusto al momento dell’acquisto. Senza la prenotazione può capitare che a causa delle file, una volta acquistato il biglietto si debba entrare alcune ore più tardi, e perciò l’ingresso non è immediato.

– Ci sono delle agevolazioni dei prezzi dei biglietti per la maggior parte dei musei, soprattutto per i bambini. Anche per gli studenti non mancano gli sconti, perciò non dimenticate a casa i vostri tesserini universitari.

Come Muoversi:

In Metro: la metro di Barcellona è veloce e funzionale, ci sono molte linee e di conseguenza l’intera città è ben collegata. Vi consiglio di acquistare il biglietto T10, che contiene 10 biglietti alla cifra di 9,95 euro. L’unica difficoltà che ho trovato è stata quella di riconoscere le fermate in quanto non sono indicati i luoghi turistici. Vi fornisco alcuni nomi delle fermate della metro che vi saranno utili per muoversi:

 

Catalunya: è la fermata di Plaça Catalunya, da cui è possibile raggiungere a piedi La Rambla

Arc de Trionf: dove si trova l’Arco di Trionfo, vicino al Parc de la Ciutadella

Vallcarca: è la fermata vicino al Parc Güell

Sagrada Familia: è la fermata della Sagrada Familia, almeno questo è lo stesso!

In bicicletta: Barcellona è dotata di una pista ciclabile che attraversa l’intera città, ci sono dei percorsi prestabiliti. È davvero facile orientarsi ed è un modo divertente per vedere la città. Si possono affittare alla cifra di 10 euro l’una per 4 ore, bisogna però lasciare una caparra. Personalmente ne ho affittata una presso un bar di fronte la Sagrada Familia, il sito è questo sagradafamiliaticket.com

Come muoversi per l’ Aereoporto:

Ci sono vari modi, personalmente all’andata ho scelto il taxi, che richiede una tariffa fissa di 29 euro, in quanto non sapevo di preciso dove fosse l’albergo.

Al momento del ritorno ho preso la metro, bisogna prendere la linea R2 e l’ultima fermata è quella dell’aereoporto, non ci si può sbagliare. Inoltre il biglietto è lo stesso del T10 di cui vi parlavo prima.

Dove Mangiare:

– Ci tengo sconsigliare i ristoranti dalla cucina non locale, come ad esempio la cucina araba e giapponese, in quanto sono ristoranti per turisti e di conseguenza il rapporto qualità-prezzo non è dei migliori (esperienza personale).

– Ho invece scoperto MariscCo, un ristorante dove ho mangiato un’ottima paella e una crema catalana buonissima. Si trova in Plaça Reial, una piazza elegante in una traversa di La Rambla, lo consiglio.

– Se invece siete alla ricerca di un posto dove fare una buona colazione vi consiglio la catena Granier.

One thought on “Barcellona Informazioni Utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *